“I dati non ci possono lasciare indifferenti” Bettoni. Da inizio anno 121.994 denunce di infortunio, 114 con esito mortale.

Eccoci nuovamente a confronto con i dati sugli infortuni sul lavoro di quest’anno presentati dall’Inail.  “In soli due mesi si sono registrate oltre 120mila denunce di infortunio, 114 con esito mortale.” I preoccupanti incrementi rispetto al primo bimestre del 2021 impongono una seria riflessione per stimolare maggiore attenzione verso il tema della salute e sicurezza…